Trova Notaio avvocato e commercialista Blog




Perché richiedere preventivo

 Richiesta precedente Richiesta successiva

RICHIESTA SERVIZIO PROFESSIONALE: Avvocato (*) Questo è un esempio di www.trovaavvocato.it 
Prestazione richiesta

AVVOCATO AMMINISTRATIVO PARERE E PREVENTIVO PER REGOLARITA DI COSTRUZIONE DI RECINZIONE SU CONFINE DI PROPRIETA'  (*)
     
Descrizione

VVOCATO AMMINISTRATIVO - PRATO-PISTOIA-FIRENZE-RICHIESTA PARERE E PREVENTIVO PER REGOLARITA DI COSTRUZIONE DI RECINZIONE SU CONFINE DI PROPRIETA' DA PARTE DI VICINO CONFINANTE.

Buongiorno, vorrei avere un parere e anche un possibile preventivo spese su una
questione riguardante una recinzione realizzata da un vicino confinante di
abitazione, che essendo la tipologia abitativa della zona altamente
residenziale e composta esclusivamente da villette unifamiliari e bifamiliari,
mi sembra, ma non solo a me, anche da tutto il vicinato, altamente penalizzante
per il valore della mia abitazione e lesivo dei diritti civili come la
diminuzione dell'aria, l'estetica, e la visuale che esisteva in precedenza.
Vengo al dunque, poi in allegato forniro' anche le foto esplicative dettagliate
e il regolamento edilizio del Comune di Poggio a Caiano dove e' ubicata
l'abitazione. Il vicino in data 23/12/2013 presenta tramite un fratello
geometra, al Comune, una richiesta di Inizio Lavori senza Titolo Abilitativo
per la realizzazione di una recinzione del resede confinante con la mia
abitazione. Premetto che la situazione con il vicino non e' mai stata delle
piu' rosee e va avanti dal lontano 2001, quando lo stesso impianto' sempre
sullo stesso confine un filare di alberi di alto fusto, completamente attaccati
al mio muro di confine che e' anche di mia proprieta' e che sorregge il resede
del vicino che e' un terrapieno a giardino artificiale. Poi quando feci la
causa e perse, sempre con il fratello geometra, presento' una DIAE irregolare,
poi annullata, per la costruzione di un muro di due metri che mi rese
disgraziato, affogo' la mia ringhiera e mi tolse luce aria e dignita'. Dopo
piu' di due anni, il muro fu fatto abbattere dal Sindaco su parere del
Difensore Civico Regionale, la D.sa Franchini, con il potere sostitutivo, visto
che il vicino si era rifiutato di rispettare l'Ordinanza demolitoria del
Comune. Adesso questa recinzione, formata da un muretto, che taglia la mia
ringhiera di proprieta' e che esisteva prima della costruzione della abitazione
del vicino, e che va' sopra, tangibilmente e palesemente e al di sopra e' stata
apposta una orrenda rete sorretta da altrettanto orrendi e antiestetici paletti
di ferro tinteggiati di verde e deturpa del tutto la visuale e l'estetica della
mia abitazione. Non si vede niente del genere in tutta la zona!!!!!. Altresi',
questo tizio vicino, senza nessuna logica e autorizzazione, ha "sbancato" piu'
di meta' del suo resede e ha rialzato il suo terreno in maniera esorbitante,
rispetto a come era originariamente e cioe' addirittura molto al di sotto del
mio muro di confine e di contenimento del terreno vicinale, sconvolgendo cosi'
l'assetto naturale precedente che era stato sistemato dal costruttore e
architetto, mettendo in serio pericolo l'incolumita' mia e della mia famiglia,
in quanto, sovente, in occasione di forti precipitazioni atmosferiche come
accadono spesso oggi, il fango e le acque di scolo meteoriche, vengono a
scaricarsi a cascata nel mio resede, sciupando e danneggiando totalmente il mio
muro di proprieta'. Naturalmente quest'opera, contraria alla mia volonta', in
quanto avevo richiesto, dopo l'abbattimento del muro abusivo, al vicino, di
impiantare una normale siepe di confine, che e' la cosa piu' logica, perche'
senno', penso, il muretto di confine lo avrebbe costruito l'architetto o il
costruttore della abitazione del vicino. Credo che non esista costruttore che
non tracci i confini di proprieta'. Ma non lo ha fatto, perche', non ci voleva
nessun muretto di recinzione, in quanto affogava la mia ringhiera gia'
esistente e tanto piu' non ci sono le distanze di visuale e cioe' di 3 metri
dal mio terrazzo molto ampio che confina subito attaccato con il resede del
vicino. Premetto che tale opera e' stata diffidata dal mio avvocato, che adesso
ho lasciato perche' non mi convince molto, come opera abusiva che viola i
diritti del Codice Civile, e la Diffida era pervenuta anche al Comune ma che
pero' non e' stata presa in considerazione e costruita lo stesso!!!!. Ritengo
di aver subito gravissimi danni e anche per questo, ho interessato anche il
Difensore Civico Provinciale di Prato, il Dott. Sergio Grandesso Silvestri, che
anche a lui e' sembrata una cosa strana, visto la tipologia delle abitazioni e che mi dovra' dare risposta entro il 20 di Novembre e che collabora anche con il Difensore Civico Regionale D.sa Franchini di Firenze, gia' al corrente di tutta la situazione. Premetto anche
che il fratello del vicino, come dicevo poco sopra e' geometra e lavora presso
l'ufficio tecnico del Comune di Montemurlo, ogni suo disegno che presenta gli
viene sempre accettato senza nessun controllo e dopo magari, visto la male
parata i lavori gli vengono annullati e demoliti, come e' successo dal 2001 ad
oggi. Dubito che ci sia della "sporcizia" o dei "favoritismi" all'interno del
Comune!!!!!. Vorrei sapere a questo punto, per l'Avvocato Amministrativo che mi
rispondera', se ho ragione, oppure no, e dovro' sottostare alle angherie del
vicino che ha realizzzato quest'ultima opera per assoluto disprezzo e dispetto
per avergli fatto abbattere il precedente muro abusivo e ancor prima gli alberi
anch'essi inopportuni e abusivi. Grazie per la risposta. N.B Per cortesia per
chi risponde visto l'impossibilita' di inviare le foto che superano le misure
consentite, prego di comunicare la email e inviero' tutta la documentazione
necessaria. Ho allegato solamente il regolamento edilizio agli articoli
recinzioni e la parte principale della diffida a costruire del precedente
avvocato e la seconda pagina con sottolineato i punti principali, ma che
inviero' completa con la email comunicata.


Altre richieste per un avvocato di Prato

Avvocato per divorzio congiunto, tempi e costi

Località/provincia
POGGIO A CAIANO - Prato
Data esecuzione
12/13/2018


 Richiesta precedente Richiesta successiva



Richieste correlate: Avvocato per richiesta consulenza per avviare le pratiche per la separazione consensuale a 25 anni di matrimonio Risarcimento danni per sinistro stradale Separazione consensuale Divorzio giudiziale Separazione giudiziale






 CHI SIAMO : SERVIZI : CONDIZIONI D'USO : NOTE LEGALI : PRIVACY : PAGAMENTI : CONTATTACI : LINK UTILI  : WWW.TROVANOTAIO.IT : WWW.TROVACOMMERCIALISTA.IT : WWW.TROVAAVVOCATO.IT
spacer
© 2013 TROVA NOTAI/AVVOCATI/COMMERCIALISTI  All rights reserved.
Cambiolavoro S.r.l. P.IVA e Codice Fiscale: 13282090151
spacer
 NOTAI PER CITTÀ : L'AGENZIA CONSIGLIA IL NOTAIO? : COME FUNZIONA IL SERVIZIO : CODICE DEONTOLOGICO : SEGNALA UNO STUDIO DA CONTATTARE
TESTAMENTO : REGISTRARSI GRATUITAMENTE  : ACCETTAZIONE DI EREDITÀ : PARTITA IVA : 730 : DIVORZIO CONGIUNTO : MAPPA DEL SITO
Home Page