Trova Notaio avvocato e commercialista Blog




Perché richiedere preventivo


LA LISTA AGGIORNATA DELLE RICHIESTE.     INSERIRE UNA RICHIESTA 

Categoria: AVVOCATO

By ABU9W5A 14/07/2016 00:00

ASSISTENZA LEGALE PER AZIONE DI RECUPERO CREDITI

Il sottoscritto richiede assistenza legale per azione di recupero crediti per Società a responsabilità limitata del settore edile, sita in Salerno, che da 8 mesi non riceve i dovuti pagamenti da azienda cliente.
Il cliente in oggetto è un privato che ha diritto di usufrutto in Salerno Le fatture non pagate ammontano ad € 115.000,00 e non sono mai state contestate. Sono stati fatti tanti solleciti, con continui e rimandi e impegni a pagare nel breve periodo. Chiedo con urgenza consulenza legale.



Categoria: COMMERCIALISTA

By ABU9VYC 14/07/2016 00:00

APERTURA PARTITA IVA E CONTABILITÀ

Vendita e assistenza nel campo dell abbigliamento in Catania Attività di consulenza nel settoresettore e non iscritto ad alcun albo. Domicilio fiscale: Italia, Catania. Si richiede iscrizione Inps/Inail ed eventuali altri enti pubblici necessari. Luogo in cui aprire P.
IVA: Catania.
Entro il 3/1/2017 Necessità futura che venga seguita anche la contabilità ordinaria/semplificata.
Richiesta eseguita da donna sposata 35 anni(per eventuali agevolazioni)


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABU9VXC 14/07/2016 00:00

PREVENTIVO PER CONSULENZA PER DETRAZIONE IVA ACQUISTO IMMOBILE

Vorrei sapere come si detrae, e se è possibile farlo, l'Iva in seguito all'acquisto di un immobile.
L'acquisto avviene entro il 31.12.2016.
Sono un'insegnante statale precaria assunta con contrattocontratto a termine di 10 mesi annui (settembre
- giugno).
Possiedo un'automobile e sto acquistando, entro il 31.12.2016, un appartamento a Latina, di 69 mq, viene intestato a me.
Vorrei sapere per cortesia come "funziona" la detrazione dell'IVA e quale modello mi conviene utilizzare.
Negli ultimi anni ha sempre utilizzato il 730.

Grazie.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABU9W2C 14/07/2016 00:00

APERTURA PARTITA IVA

Libero professionista nel settore Abbigliamento, vendita tramite negozio online, non iscritto ad alcun albo. Domicilio fiscale: Italia, Medio Campidano Si richiede iscrizione Inps/Inail ed eventuali altri enti pubblici, se necessari. Fatturato atteso: approsimativamente 20.000 euro. Luogo in cui aprire P.IVA: Medio Campidano.
Entro 1/02/2017 Necessità futura che venga seguita anche la contabilità ordinaria/semplificata.


Categoria: AVVOCATO

By ABTAHHA 13/07/2016 00:00

SEPARAZIONE GIUDIZIALE

Mi sono separata dal 2005, con decisione in tribunale anche corte d'appello che va avante da 6 anni 9 e mio attuale avvocato nulla ha fatto per mio marito pagare mantenimento assegnato dal tribunale in ogni istanza. Vorrei qualcuno che veramente abbia interesse in farmi avere quel che mi spetta.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABTAHMC 13/07/2016 00:00

PREVENTIVO PER TENUTA CONTABILITÀ ORDINARIA PER PROFESSIONISTA

Fisioterapista libero professionista Brindisi, volume affari annui 35/40 mila, sede lavoro roma, fatture emesse annue 30, fatture passive circa 100. Vorrei sapere se mi conviene il regime ordinario o semplificato e i relativi costi per il commercialista. Vista l'esiguita' di giro d'affari e fatture passive ed attive spero siano contenuti.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABTAHKC 13/07/2016 00:00

PREVENTIVO CONTABILITÀ DI UN E-COMMERCE

Data di nascita richiedente: 01/06/1983 Vorrei avere un preventivo medio per sapere quanto costa un servizio annuale e costante per seguire la contabilità di un e
- commerce. Di cosa mi devo premunire prima di iniziare l'attività e cosa devo presentare a fine mese per tirare le somme a Lei? Mi occorre preventivo per presentare progetto società finanziatrice


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABTAHJC 13/07/2016 00:00

PREVENTIVO COMMERCIALISTA PER APERTURA PARTITA IVA E CONTABILITÀ

Vendita prodotti di abbigliamento di un proprio marchio appena lanciato. Imprenditore individuale. Domicilio fiscale: Italia, Cremona. Si richiede iscrizione Inps/Inail ed eventuali altri enti pubblici, se necessari. Fatturato atteso: approssimativamente 30.000 euro. Luogo in cui aprire P.
IVA: Cremona.
Entro il 15/09/2016 Necessità futura che venga seguita anche la contabilità ordinaria/semplificata.



Categoria: COMMERCIALISTA

By ABTAHLC 13/07/2016 00:00

PREVENTIVO PER INFORMAZIONI SU P.IVA ED EVENTUALE COSTITUZIONE SOCIETARIA

Informazioni su apertura di attività di e
- commerce senza magazzino (è un franchising di uno store online con sistema drop shipping).
oltre a questo anche info su attività di giochi in comma 6.


Categoria: AVVOCATO

By ABTAHEA 13/07/2016 00:00

AVVOCATO PER DIVORZIO CONGIUNTO

La sottoscritta richiede consulenza per avviare le pratiche per divorzio coniugi.
Il matrimonio è avvenuto in data 03.05.01986 La separazione legale è avvenuta il 29 06 2013 presso il tribunale di Potenza.
I due figli maggiorenni abitano con il padre ma sono affidati ad entrambi. La comunione spirituale e materiale dei coniugi è decaduta non appena è avvenuta l’udienza di separazione.
Non ci sono beni in comune. Attualmente io vivo da sola in casa di proprietà con mutuo a mio carico. Sede del divorzio: Potenza. E’ possibile capire i tempi e i costi per avviare le pratiche finali di divorzio congiunto? Mi spetta qualcosa per questi anni di matrimonio ? Io sono docente elementare statale e sono io che passo 150 euro al mese per i figli che ora frequentano l' Università ma hanno ha disposizione entrambi un reddito accumulato per tali studi come già risulta nell' atto di separazione.


Categoria: AVVOCATO

By ABTAHGA 13/07/2016 00:00

SEPARAZIONE CONSENSUALE

La sottoscritta, in accordo con il marito, richiede consulenza per avviare le pratiche per la separazione consensuale dopo 4 anni di matrimonio.
I coniugi acconsentono entrambi alla separazione consensuale ed è stato deciso che il cane rimarrà con la sottoscritta ma che entrambi provvederanno alle spese veterinarie o a qualsiasi altra necessità.
I 2 coniugi hanno un livello equivalente di reddito e per i primi mesi entrambi coabiteranno nella abitazione in affitto, il cui contratto è intestato alla sottoscritta, dividendo le spese e le utenze. I 2 hanno contratto debiti in parti non equivalenti ( la sottoscritta che all'inizio del matrimonio aveva una maggiore stabilità economica, ha effettuato debiti per fronteggiare le spese comuni ) e hanno stabilito di dividere in parti uguali l'importo delle rate .Entrambi possiedono l'accredito di stipendio in c/c separati e non intendono dividere eventuali liquidità eccedenti. I coniugi hanno contratto matrimonio in regime di separazione dei beni. Sede della separazione: Lodi


Categoria: AVVOCATO

By ABTAHFA 13/07/2016 00:00

CALCOLO ASSEGNO MANTENIMENTO

Salve, ove è possibile vorrei sapere di quale importo dovrebbe essere l'assegnodi mantenimento che dovrei versare a seguito di separazione consensuale. Il mio reddito mensile corrisponde a circa 1.600,00 euro mentre il reddito di mia moglie corrisponde a circa 1.400,00 euro.
Abbiamo una casa di proprietà per la quale il mutuo è già stato estinto che lascerei in uso a lei in quanto vi abitano anche i miei due figli minori di anni otto e anni tredici. A seguito di tale situazione vorrei sapere quale importo dovrei versare mensilmente.

Grazie.


Categoria: AVVOCATO

By ABTAHDA 13/07/2016 00:00

CALCOLO INTERESSI E RIVALUTAZIONE ASSEGNO MANTENIMENTO

Buonasera, chiedo un preventivo possibilmente entro domani 16/02/2012 con il calcolo degli interessii legali e rivalutazione monetaria assegno di mantenimento a partire dal 07/2008 ad oggi.
Chiedo inoltre il calcolo degli arretrati (interessi e rivalutazione monetaria) dell'assegno di mantenimento eil nuovo importo dell'assegno di mantenimento che mi dovrà essere versato a partire dal mese di setttembre 2016. Se il preventivo è di mio gradimento posso eseguire un bonifico bancario?
Grazie. Buonasera


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABTAHCC 13/07/2016 00:00

TENUTA CONTABILITÀ SEMPLIFICATA DITTA INDIVIDUALE

Titolare nato il 10 settembre 1974, nazionalità italiana, tenuta contabilità semplificata ditta individuale appena aperta settore commercio senza deposito, sede in provincia di Bergamo, ricavi previsti da 280 a 500 mila euro, fatture emesse annualmente circa 70, fatture d'acquisto circa 50, altri giustificativi circa un centinaio, possibilità acquisti e cessoni intracee, no dipendenti, banche una massimo due. Cordialmente


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSBPTC 12/07/2016 00:00

GESTIONE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DANZA

Buongiorno. sono un'insegnante di danza e da tempo faccio parte di un'associazione sportiva dilettantistica di danza zona Sondrio Purtroppo devo cambiare commercialista per questioni di comodità, devo trovarne uno piu vicino e non tutti i commercialisti sono informati su questa realtà. Volevo informazioni a riguardo se possibile e sapere da chi mi posso rivolgere e gli eventuali costi. grazie Patrizia


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSBPWC 12/07/2016 00:00

CONSULENZA PER APERTURA PARTITA IVA

Buongiorno, la presente per sottoporLe una richiesta. In quanto laureata in Disegno industriale, vorrei intraprendere l'attività da libera professionista. Ho sempre lavorato come dipendente e la modalità di lavoro autonomo rappresenta un mondo a me totalmente sconosciuto. Non possiedo un "giro d'affari" in grado di assicurarmi lavoro quotidiano, ma piuttosto collaborazioni occasionali. Il mio dubbio è questo: è conveniente per me aprire partita IVA in questo momento e quale onere comporta? Ho saputo che esistono regimi agevolati per chi è all'esordio della sua attività. Resto in attesa di un Suo prezioso riscontro, nel frattempo Le porgo cordiali saluti.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSBPXC 12/07/2016 00:00

CONSULENZA PER COSTITUZIONE PICCOLA SOCIETÀ COOPERATIVA A RESPONSABILITÀ LIMITATA

Buonasera, Gradirei un preventivo gratuito e senza impegno in merito alla costituzione di una piccola società cooperativa.
Siamo in 3 persone e si vuole creare una mini cooperativa di tipo A (educazione e formazione), a mutualità prevalente e ONLUS. Quanto costa poi la gestione completa annua omnicomprensiva, di registri, bilanci, buste paghe e quant'altro? (spese del commercialista annuale) Tasse e fiscalità annuale della piccola cooperativa? inps per i dipendenti? Agevolazioni o finanziamenti a fondo perduto per l'avviamento? I soci fondatori possono essere sovventori e anche soci dipendenti? Capitale iniziale 25 euro a socio? I soci possono entrare/uscire dalla piccola cooperativa quando vogliono con modalità stabilite da statuto, vale anche per i soci fondatori? Come vengono ripartiti gli utili ai soci? e soci sovventori/lavoratori? Vantaggi/svantaggi tra piccola cooperativa/società srl Vorrei avere un quadro completo prima di compiere un passo importante.
Grazie per l'attenzione.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSBPUC 12/07/2016 00:00

COSTI PER COSTITUZIONE E GESTIONE DI ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRALE

Siamo circa 20 persone che vorrebbero creare una piccola Compagnia Teatrale e gradiremmo avere un preventivo circa i costi per essere seguiti negli adempimenti iniziali ed annuali per la costituzione di un'associazione culturale teatrale a scopo non lucrativo. Adempimenti iniziali:
- Assistenza per la formulazione dell'Atto costitutivo e dello Statuto dell’Associazione;
- Registrazione presso l’Agenzia delle Entrate;
- Richiesta del Codice Fiscale dell’Associazione presso l’Agenzia delle Entrate Gestione annuale:
- Assistenza dello Studio Commercialista per problematiche di ordinaria amministrazione riguardanti gli aspetti fiscali e amministrativo
- contabili nella gestione dell’Associazione svolta telefonicamente;
Grazie.


Categoria: AVVOCATO

By ABSBPRA 12/07/2016 00:00

PROBLEMATICHE CONDOMINIALI

PREMESSA
- IL sottoscritto vive in un condominio dove si ritrova da solo a controllare la gestione ed a contrastare ( a stento ) le numerose negligenze ed irregolarità dell'amministratore in carica. Il resto dei condòmini partecipano alle assemblee passivamente senza alcuna cognizione di causa subendo la gestione anzichè esserne gli artefici .
L'amministrore e un mero ripartitore di spese anzichè persona dotata di buon senso capace di istradare la gestione all'efficienza efficacia economicità della spesa . I bilanci vengon approvati a scatola chiusa senza alcun controllo . L'amministrtore nelle spese straordinarie spesso impone procedure fuori dalla prassi ( non propone la presentazione di più preventivi
- esegue delibere di spesa senza importo).
Verbalizza frasi del tipo : "tutti i preventivi dovranno pervenire presso il mio studio entro............." Le irregolarità sono plurime : vedasi file allegato finora non ho trovato professionista in grado di capire quale sia la strada più efficace ed efficiente da seguire per far cambiare le cose ammesso e non concesso che sia possibile per una sola persona che richiede nulla più che il rispetto delle norme e delle regole (seppure talvolta un po' fumose ) sul Condominio e sui diritti del condòmino.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSBPNC 12/07/2016 00:00

PARTITA IVA PER CONSULENZA IN COLLABORAZIONE

Attività di consulenza lavorativa presso un consulente commerciale.
Offerta un'opportunità di collaborazione e richiesta una partita IVA.
Vorrei maggiori informazioni sul regime minimo in quanto ho 34 anni, non ho mai posseduto una partita iva precedentemente, lavoravo all'estero.


Categoria: AVVOCATO

By ABSBPVA 12/07/2016 00:00

PREVENTIVO AVVOCATO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE

1.
indicare la data in cui si è contratto il matrimonio; 2005 2.
indicare se è stato trovato un accordo (cd.
contenuto minimo) per potersi separare consensualmente; SI 3.
indicare se vi è il consenso di entrambi alla separazione; SI 4.
indicare se vi sono figli all’interno del matrimonio e la scelta del coniuge con il quale dovranno convivere; SI
- presso madre 5.
indicare la regolamentazione del diritto di visita del genitore non affidatario; QUANDO VUOLE 6.
indicare il contributo che il coniuge non affidatario dovrà pagare al coniuge affidatario per il mantenimento dei figli minori (o maggiorenni ma non autonomi); 500/mese + 50% X SPESE STRAORDINARIE 7.
indicare la cifra dell’eventuale assegno di mantenimento in favore del coniuge sprovvisto di adeguati redditi propri; nessun contributo 8.
indicare come avverrà la divisione dei beni patrimoniali; COMUNE ACCORDO.
nessun bene in comune 9.
indicare la sede della separazione; parma 10.
eventuali informazioni aggiuntive D'accordo completo su tutti gli aspetti


Categoria: AVVOCATO

By ABSBPSA 12/07/2016 00:00

CONSULENZA EREDITA'

A mio padre è venuta a mancare la sorella.
E' rimasto il marito.
Non avendo dei figli vorrei sapere se lui ha diritto ad una parte di eredità.


Categoria: AVVOCATO

By ABSBPPA 12/07/2016 00:00

PREVENTIVO AVVOCATO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE

1.
indicare la data in cui si è contratto il matrimonio; 2002 2.
indicare se è stato trovato un accordo (cd.
contenuto minimo) per potersi separare consensualmente; SI 3.
indicare se vi è il consenso di entrambi alla separazione; SI 4.
indicare se vi sono figli all’interno del matrimonio e la scelta del coniuge con il quale dovranno convivere; SI
- presso madre 5.
indicare la regolamentazione del diritto di visita del genitore non affidatario; QUANDO VUOLE 6.
indicare il contributo che il coniuge non affidatario dovrà pagare al coniuge affidatario per il mantenimento dei figli minori (o maggiorenni ma non autonomi); 1.300/mese DISPOSTO A DARE QUANTO SERVE X SPESE STRAORDINARIE 7.
indicare la cifra dell’eventuale assegno di mantenimento in favore del coniuge sprovvisto di adeguati redditi propri; LAVORA PART TIME PER ORA IL CONIUGE AFFIDATARIO 8.
indicare come avverrà la divisione dei beni patrimoniali; COMUNE ACCORDO.
Casa a dispozione del coniuge affidatario 9.
indicare la sede della separazione; Bologna 10.
eventuali informazioni aggiuntive D'accordo completo su tutti gli aspetti


Categoria: AVVOCATO

By ABSBPQA 12/07/2016 00:00

AVVIO PRATICHE PER DIVORZIO CONGIUNTO

Il sottoscritto richiede consulenza per avviare le pratiche per divorzio congiunto.
Il matrimonio è avvenuto in data 08.12.1998. La separazione legale consensuale è avvenuta il giugno 2003, presso il tribunale di Brescia. Non ci sono figli. La comunione spirituale e materiale dei coniugi è decaduta non appena è avvenuta l’udienza di separazione.
Non ci sono beni in comune. Ognuno dei coniugi separati vive del proprio stipendio e non vi è alcuna pendenza economica in comune. E’ possibile capire i tempi e i costi per avviare le pratiche finali di divorzio congiunto?


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABSLV6C 13/07/2016 12:02

SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE SRL SENZA NOTAIO

Prego sottoporre preventivo comprensivo di tutti i costi relativi a registrazione , deposito Camera di Commercio , ecc. (accertamento da parte degli amministratori di una delle cause di scioglimento previste dall’art.
2484 c.c., numero 2 del primo comma)


Categoria: AVVOCATO

By ABRARDA 11/07/2016 00:00

GORIZIA: PRATICHE PER DIVORZIO CONGIUNTO

La sottoscritta richiede un preventivo per avviare le pratiche per divorzio congiunto.
Il matrimonio è avvenuto in data 13/10/1984. La separazione legale è avvenuta il 04/07/2006, al tribunale di Lucca. Nostro figlio è stato affidato alla sottoscritta. Attualmente io vivo con mio figlio maggiorenne e con il mio convinente. Mio marito convive con un’altra donna. Sede del divorzio: Lucca E’ possibile capire i tempi e i costi per avviare le pratiche finali di divorzio congiunto?


Categoria: AVVOCATO

By ABRARCA 11/07/2016 00:00

RICHIESTA DI RISARCIMENTO DA COMPAGNIA AEREA

Salve, ho inviato una richiesta di risarcimento ad una compagnia aerea per un volo perso dovuto a scarse ed errate indicazioni.
Invio una copia della mia lettera e della denuncia che ho sporto presso la polizia aeroportuale per avere il vostro parere.
Grazie


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABRARFC 11/07/2016 00:00

COMMERCIALISTA LIVORNO PER CONTABILITÀ LIBERO PROFESSIONISTA E DITTA INDIVIDUALE

Data di nascita richiedente: 09/06/1959 Libero professionista con iscrizione ad un albo professionale. Inquadramento come ditta individuale senza dipendenti ma con collaboratori liberi professionisti a loro volta con partita iva. Il lavoro viene svolto in uno studio con sede fissa. Contabilità ordinaria: la registrazione dei documenti fiscali emessi e ricevuti viene fatta autonomamente in sede.
Si richiede: dichiarazione dei redditi ditte individuali e lavoratori autonomi, dichiarazione ici, dichiarazione Iva, modello 770. Numero di banche con cui si intende operare: 1


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABRAR3C 11/07/2016 00:00

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE O COOPERATIVA: CONSULENZA RELATIVA A COSTI, CLAUSOLE, PREREQUISITI

Costituzione di Cooperativa o Associazione. Numero 3 soci con quote paritetiche del 33,3%. Oggetto sociale: Attività di vendita di servizi di vario genere (corsi di recupero, corsi di informatica, dopo
- scuola).
Alcuni servizi saranno a pagamento diretto, altri a pagamento indiretto.
L'idea è anche quella di partecipare a delle sovvenzioni regionali, comunali o circoscrizioni per aderire a progetti con le scuole, o con altre associazioni. Sede: Varese e paesi limitrofi.
Settore di attività: socio
- culturale. Numero dipendenti: 2 o 3 soci.
Volevo sapere, a grandi linee, qual'è la differenza tra le due possibilità (cooperativa o associazione) e nel caso, che requisiti deve avere la possibilità scelta.
E i costi.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABRARGC 11/07/2016 00:00

COSTI DI TRASFORMAZIONE DITTA INDIVIDUALE IN S.R.L. - CONFERIMENTO O AFFITTANZA

Mi occorrerebbe sapere i costi di trasformazione della mia ditta individuale in srl con uno o due soci, con capitale sociale di 10.000 euro, comprendenti : redazione perizia di stima spese notarili inquadramento fiscale e inizio/variazione attività iva inizio/variazione attività registro delle Imprese vidimazione libri sociali poi tenuta contabilità modello unico società predisposizione e deposito bilancio La mia ditta individuale, è costituita attualmente da me e da mia moglie come collaboratrice familiare, mia figlia come dipendente. Vorremmo conoscere i costi sia di un conferimento, che di un'affittanza. Ci occupiamo di noleggio auto e veicoli commerciali, la nostra sede è a Cuneo.


Categoria: AVVOCATO

By ABRARBA 11/07/2016 00:00

PRATICHE PER LA RIDUZIONE ASSEGNO DELL'ASSEGNO DI MANTENIMENTO

Il sottoscritto richiede consulenza per avviare le pratiche per riduzione dell'assegno di mantenimento Il divorzio è avvenuto nel 2007 presso il tribunale di Cuneo e prevede la corresponsione di 700 euro per i due figli minorenni (spese extra a parte), precedentemente al divorzio l'assegno era di circa 1000 perchè comprendeva il mantenimento all'ex coniuge L'ex coniuge lavora, io mi sono risposato e dalla nuova unione è nato nel 2008 un altro bambino.
Il tribunale nell'esame della pratica di richiesta di bambino dell'assegno di mantenimento terrà conto del terzo figlio o è irrilevante per rideterminare l'assegno di mantenimento dovuto ? Considerera' anche il reddito della mia attuale moglie? E’ possibile capire i costi per avviare questo tipo di pratica


Categoria: AVVOCATO

By ABRARAA 11/07/2016 00:00

SEPARAZIONE GIUDIZIALE, PREVENTIVO E TEMPI DELLA PRATICA.

Il sottoscritto richiede consulenza per avviare le pratiche per la separazione giudiziale.
Il matrimonio è avvenuto in data 23/09/2000. Ho deciso di chiedere la separazione poiché i rapporti con mia moglie stanno peggiorando per incompatibilità caratteriali e non condividiamo il medesimo progetto di vita.
Dal mio matrimonio sono nate due bambine, che oggi hanno 4 anni e 1 anno, il motivo principale per cui richiedo una consulenza è che vorrei avere la possibilità di vedere le bambine in ambiente sicuro e sereno. Premetto che io vivo per lavoro all'estero e ma che riesco comunque a rientrare in Italia quasi tutti i fine settimana.
Mia moglie invece abita a Sassari a pochi kilometri dai suoi genitori i quali la aiutano attivamente alla crescita delle bambine.
La casa di Trento, dove vive mia moglie con le bambine è di nostra proprietà, il matrimonio è stato contratto in regime di separazione dei beni.
La questione della separazione è stata affrontata più volte con mia moglie e, anche se entrambi siamo d’accordo sul fatto che il nostro rapporto non migliora, ed inoltre da cinque anni viviamo in 2 stati diversi e da un anno siamo di fatto separati, lei continua a non accettare questa separazione affermando di voler altrimenti ottenere il totale affidamento delle nostre figlie.
Mia moglie è attualmente in aspettativa volontaria per maternità e quindi conserva il suo posto di lavoro.
Sede della separazione: Trento Oltre a ricevere un preventivo vorrei conoscere anche i tempi della pratica.


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABRARHC 11/07/2016 00:00

APERTURA P.IVA O LTD OD OFFSHORE

Uomo 27 disoccupato Attività: e
- commerce con lavoro da casa da iniziare nel mese di giugno 2012 Reddito ipotizzato 30.000€ società ltd Includere anche versamenti INPS ( se obbligatorio) od altri enti ( se obbligatorio) Residenza in Campobasso Salve, avrei bisogno di un preventivo ed alcuni chiarimenti circa l'avvio di una nuova attività commerciale in inghilterra. Devo avviare un attività di vendita online. Ragioni per cui sto pensando di aprire l'attività in inghilterra:Notes:///C12573F3004F13E0/8A0F25BCC990D581C1257BEC00506D87/C040A0C5FC3A079BC1257FEA005103AA Richiesta
- Movimenterò al massimo 8
- 10mila Euro mensili per i primi anni con un ricarico del 10%
- 15% sulla merce venduta ed in Italia corrisponde a pagare più di quello che guadagni.
- La merce sarà venduta prevalentemente a utenti inglesi. Attendo Notizie.
Grazie


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABRAREC 11/07/2016 00:00

COMMERCIALISTA PER GESTIONE DITTA INDIVIDUALE

Data di nascita richiedente: 10/03/1947 Ditta individuale settore autonoleggio, possibilità di cambio in immobiliare.
Località: Bologna Ditta che affitta immobile di proprietà e automezzi ad una srl Volume d’affari circa 30.000€, n.
fatture emesse meno di 10, n.
fatture ricevute all'incirca una quarantina al mese che vanno girate alla srl. Numero di banche con cui si intende operare: 2.
Richiesta costi gestione coplessiva azienda


Categoria: AVVOCATO

By ABRAR4A 11/07/2016 00:00

SEPARAZIONE CONSENSUALE O GIUDIZIALE SE MIA MOGLIE NON VUOLE

Io sottoscritto, senza accordo con mia moglie che non vuole più parlare con me ma ha fatto sapere di volersi separare e non mi permette ne di entrare in casa e nemmeno di parlare con lei, richiedo consulenza per avviare le pratiche per la separazione o consensuale o giudiziale dopo 35 anni di matrimonio.
Avendo avuto una sola figlia che è già sposata non esistono accordi sull'affido dato che non servono e nemmeno per il mantenimento e l'unica casa di proprietà e parte dell'arredamento esclusivamente mia venga assegnata a me che sono in netta inferiorità finanziaria e per giunta anche invalido civile riconosciuto al 100% e anche non collocabile nel mondo del lavoro.
A quanto mi è dato di sapere non ci sono debiti in corso di estinzione ma esclusivamente spese condominiali ed accessorie (luce, gas, telefono, tarsu e Rai.
non avendo il conto corrente, almeno al momento e almeno Io, non ci sono liquidi da dividere.
In caso di bisogno da parte di mia moglie sono consenziente che non lasci l'abitazione accettando una convivenza. Sede della separazione : Potenza Al momento sono ospite di una comunità per invalidi in provincia di Como


Categoria: AVVOCATO

By ABRLLTA 12/07/2016 12:00

AVVOCATO PER DIRITTO SOCIETARIO

Per modifica quote liquidazione quote societarie srl


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABNEWWC 08/07/2016 00:00

APERTURA PARTITA IVA

Rivenditore materiale informatico (cellulari, palmari, hard disk, ecc..) su ebay Imprenditore individuale Domicilio fiscale: Udine / ITALY Si richiede iscrizione Inps/Inail ed eventuali altri enti pubblici, se necessari. Fatturato atteso: approssimativamente 30.000 euro. Luogo in cui aprire P.
IVA: Udine, entro il 31/08/2016 Necessità futura che venga seguita anche la contabilità semplificata, in regime di contribuenti minimi


Categoria: COMMERCIALISTA

By ABNEWUC 08/07/2016 00:00

PREVENTIVO PER TENUTA CONTABILITÀ PER PARTITA IVA CON REGIME MINIMI

Gestione contabilità ed adempimenti fiscali di legge relativamente ad entrate da adsense di google con partita IVA al regime dei minimi
- sempre se applica
- previsti incassi fino a 5.000,00 euro/anno.
nessuna fattura emessa: solo ricevuta pagamenti da google.
Lavoratore dipendente, che approfitta occasionalmente di introiti da traffico pubblicitario del blog.



Categoria: AVVOCATO

By ABNEWXA 08/07/2016 00:00

RISARCIMENTO DANNI PER SINISTRO STRADALE

Incidente stradale, senza feriti, tra due veicoli. In data 2/07/2010 mia figlia, al volante di una Toyota Aygo, ha subito un tamponamento laterale in prossimità di un incrocio nella città di Novara.
Il conducente dell’altro autoveicolo non ha rispettato lo stop e ha centrato nella parte laterale/anteriore dell'auto facendo sbandare e di conseguenza impattare contro un muretto posto dalla parte opposta della carreggiata. All’impatto erano presenti n.
2 automobilisti testimoni, che ci hanno soccorso e hanno chiamato i mezzi di soccorso e i vigili urbani.
Uno dei 2 testimoni è riuscito a fare delle foto dell’incidente dove è documentata perfettamente la sequenza dell'incidente.
Il mio veicolo non è recuperabile (rottamare) stando alla prima perizia dell’assicurazione, mentre la controparte ha subito dei danni solo alla carrozzeria.
Per quanto riguarda i danni alle persone, mia figlia oltre ad una quantità elevata di contusioni alle gambe e al viso, e soprattutto allo sterno con lieve impronta al miocardio il che è stata tenuta in osservazione al reparto di cardiologia di emergenza presso Ospedale di Novara per 5 gg.
Sono state eseguite indagini radiologiche rx torace
- bacino
- ginocchio
- colonna cervicale
- spalla
- una Tac addome superiore e una Risonanza Magnetica miocardica. L’altro conducente, solo danni all' auto, ha ricevuto multa e decurtazione punti patente dalle autorità competenti. A bordo dei veicoli non vi erano passeggeri.
Temo che la sua assicurazione, voglia liquidare in maniera frettolosa e ho la netta impressione che non venga consigliata in maniera adatta e puntuale dalla sua agenzia.
I danni subiti non vengono ricoperti dalla assicurazione e oltre al danno fisico e materiale deve subire una penalizzazione economica ? Può rivolgermi al conducente dell'auto per il residuo di risarcimento che non le riconosce l'assicurazione? Per questo richiedo consulenza su come poter procedere, posso allegare, (se necessita) oltre alla documentazione fotografica, referti medici.

Grazie


Categoria: AVVOCATO

By ABNEX3A 08/07/2016 00:00

COSTI PER RECUPERO CREDITI

Il sottoscritto richiede assistenza legale per azione di recupero crediti per piccolo imprenditore, che da 6 mesi non riceve i dovuti pagamenti da un cliente.
Il cliente in oggetto è un centro benessere che rifiuta di pagare n.
2 fatture per un totale ivato di 1.200,00€.
I pagamenti avevano come ultimo termine il 28/02/2015.
Da Maggio è stato dato mandato ad una società di recupero crediti in via stragiudiziale che non ha portato però a nessun risultato concreto, chiudendo di fatto la pratica.
Chiedo consulenza legale e preventivo.



Pagina precedente    Pagina successiva





 Archivio




















 CHI SIAMO : SERVIZI : CONDIZIONI D'USO : NOTE LEGALI : PRIVACY : PAGAMENTI : CONTATTACI : LINK UTILI  : WWW.TROVANOTAIO.IT : WWW.TROVACOMMERCIALISTA.IT : WWW.TROVAAVVOCATO.IT
spacer
© 2013 TROVA NOTAI/AVVOCATI/COMMERCIALISTI  All rights reserved.
Cambiolavoro S.r.l. P.IVA e Codice Fiscale: 13282090151
spacer
 NOTAI PER CITTÀ : L'AGENZIA CONSIGLIA IL NOTAIO? : COME FUNZIONA IL SERVIZIO : CODICE DEONTOLOGICO : SEGNALA UNO STUDIO DA CONTATTARE
TESTAMENTO : REGISTRARSI GRATUITAMENTE  : ACCETTAZIONE DI EREDITÀ : PARTITA IVA : 730 : DIVORZIO CONGIUNTO : MAPPA DEL SITO
Home Page